una FORESTA di PROGETTI

Vi auguriamo un anno pieno di PROGETTI:
– progetti di vita
– progetti di lavoro
– progetti d’amore
foresta dei progetti copia copia
I nostri sono contenuti in una piccola foresta che crescerà col tempo…

Scorrendo il BLOG potrete vedere i lavori del nostro studio.
Buone Feste e buona lettura!!!

Luciano Gallo e Vincenzo Verbena – studio architettura ADFatto
Via Perugia n° 39, 10152 Torino
Tel e Fax: 0110866551
Mail: luciano.architettogallo@gmail.com
Mail: info@vincenzoverbena.it
Blog: https://adfatto.wordpress.com/

Annunci

pre-PROGETTATO | pre-FABBRICATO

Esigenze progettuali
01 demolizioni
Una famiglia e la ricerca della casa ideale, una casa spaziosa, accogliente, con un giardino in cui far giocare i bambini d’estate, e da ammirare nei freddi mesi invernali

La scelta del cliente è stata l’acquisto di una casa degli anni 50 che per posizione e giardino corrispondeva in parte alle esigenze richieste

Tuttavia la struttura della casa, e la sua conformazione, richiedevano una ristrutturazione talmente estesa da diventare anti economica

Ecco così la scelta estrema di demolire la casa e di ricostruire una nuova abitazione monofamiliare con struttura in legno e tecnologie innovative, una casa ad impatto ambientale minimo, completamente indipendente dal punto di vista energetico, ed ecologica.

Il progetto
02 progetto
Il progetto iniziato tre anni fa, ha visto la trasformazione della famiglia che nel frattempo si è ingrandita, passando da 1 a 3 figli, con esigenze distributive che si sono diversificate nel tempo, e solo dopo vari confronti con i clienti è arrivato alla sua versione definitiva.

L’edificio su due piani fuori terra ha una distribuzione semplice e lineare:

Una zona giorno al piano terreno composta da un ingresso spazioso, una cucina che affaccia su un porticato verso il giardino posteriore, e un grande soggiorno vetrato che si affaccia sul giardino a sud, uno studio/camera ospiti e un bagno lavanderia, oltre che ad una dispensa un locale tecnico e una autorimessa.

Una zona notte al primo piano con un affaccio/galleria sul soggiorno sottostante, composta da 3 camere da letto, una stanza armadi, due bagni, e una grande terrazza solarium esclusiva per la camera padronale.

L’esterno dell’edificio si risolve sostanzialmente in due elementi cubici con tetto piano che si intersecano tra loro, mentre le facciate, semplici e rigorose, hanno come unico elemento formale il cambio di materiali di rivestimento, che passa dalle lamine di legno nero delle facciate ventilate, al verde acido delle facciate in intonachino.

Per la realizzazione, dopo una attenta analisi di diverse ditte italiane e straniere, si è optato per una  azienda tedesca che realizza case in legno da 50 anni, che dava maggiore affidabilità sulla garanzia ventennale del prodotto offerto, e con cui i progettisti si sono confrontati per poter adottare gli stessi standard costruttivi.

Le fasi costruttive
03 scelta materiali1
04 scelta materiali2
Una volta approvato il progetto definitivo, e inviati gli esecutivi all’azienda tedesca che ha iniziato l’ingegnerizzazione e la costruzione dell’edificio, è stato necessario un sopralluogo in germania e un lavoro d’equipe per la scelta delle finiture interne, e la definizione di tutti particolari tecnici necessari per la costruzione della casa (posizione degli attacchi acqua e degli scarichi, impianto elettrico), ma anche per la scelta di tutti gli elementi formali interni (pavimentazioni, sanitari, rubinetti, porte, maniglie, serramenti, davanzali sistemi di oscuramento etc)

Questo lavoro è stato realizzato in alcuni giorni con la partecipazione dei progettisti italiani, dei tecnici dell’azienda tedesca assieme ai committenti della casa che si sono confrontati e hanno interagito nella definizione di ogni particolare del progetto.

E’ stato un lavoro molto faticoso, che però ha tolto moltissimi margini di errore, e ha consentito di realizzare davvero un progetto condiviso con il cliente.
La casa verrà rifinita nei prossimi mesi, verrà montata interamente nel mese di marzo/aprile, e nell’arco di 3 settimane dall’inizio del montaggio verrà consegnata al cliente.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi successivi

Luciano Gallo e Vincenzo Verbena – studio architettura ADFatto
Via Perugia n° 39, 10152 Torino
Tel e Fax: 0110866551
Mail: luciano.architettogallo@gmail.com
Mail: info@vincenzoverbena.it
Blog: https://adfatto.wordpress.com/

ALLESTIMENTO NATALE – Giverso Gioielli

La Gioielleria di Corso Bramante 78 a Torino in occasione del suo CHRISTMAS JEWELS PARTY ha voluto regalare ai suoi clienti un’atmosfera ricca di luce, colore e suspense…

Per far questo ci siamo attivati per trasformare il negozio sia all’esterno sia all’interno.
Le richieste del cliente erano ben chiare:
– la vetrina avrebbe dovuto incuriosire e creare sorpresa
– l’interno doveva essere più tradizionale e non ingombrare lo spazio già normalmente sovraffollato nel periodo delle Feste

LA NOSTRA PROPOSTA è stata quella di oscurare la vetrina, lasciando alcune forature che incuriosissero i passanti e lasciassero intravedere i preziosi.
L’idea è piaciuta molto ai clienti, ma al tempo stesso li ha preoccupati perché temevano che avrebbe oscurato eccessivamente l’interno del negozio.

Per evitare questo abbiamo utilizzato una vetrofania micorforata e realizzato una “dima” con delle forature adatte all’allestimento delle vetrine. I grafici poi hanno provveduto a personalizzarle, realizzando tre proposte molto diverse tra loro, ma ugualmente impattanti!

proposte grafiche a cura di Daniela Sale, Katia Belsito e Ernesto Mandara

proposte grafiche a cura di Daniela Sale, Katia Belsito e Ernesto Mandara

LA SCELTA diventa difficile tra:
– una scultura in pietra raffigurante una figura femminile alata su  pattern a pois rosa antico, elegante e imperante, a contrasto con le palle di natale più moderne e irriverenti
– una bambina di rosso vestita che ispirata del vento lancia foglie in aria creando un’atmosfera da fiaba e suggestiva
– angioletti giocano con anelli concentrici in un cielo rosso purpureo tra soffici fiocchi di neve

Il tema del volo e della memoria del passato evocata dagli angeli fa optare il cliente per la soluzione più tradizionale, individuando nel rosso e nel bianco i colori tipici del Natale.02 la scelta

L’ALLESTIMENTO INTERNO è stato realizzato con elementi evocativi come le ghirlande e le bacche e la luce portata nei punti nodali dalle lampade.
Il tutto è stato armonicamente sospeso in modo da non ingombrare lo spazio utile del negozio.
L’elemento del verde è stato anche proposto per trasformare il pannello esistente dietro il bancone principale: abbiamo “applicato” un elemento genericamente orizzontale come quello rappresentato da un prato ricoperto di bacche, a una parete verticale, incorniciando il monitor e il logo del negozio.

collaborazione artistica per l'allestimento interno di Paolo Remogna

collaborazione artistica per l’allestimento interno di Paolo Remogna

È stato un lavoro breve ma appassionate che ci ha portato fin da subito nell’atmosfera del Natale, grazie anche alla calorosa collaborazione durante le fasi di allestimento della famiglia Giverso.

Luciano Gallo e Vincenzo Verbena – studio architettura ADFatto
Via Perugia n° 39, 10152 Torino
Tel e Fax: 0110866551
Mail: luciano.architettogallo@gmail.com
Mail: info@vincenzoverbena.it
Blog: https://adfatto.wordpress.com/